La varietà delle attrazioni in Alto Adige

Chiese e monasteri, un sogno per gli amanti della cultura

Tra le attrazioni più particolari dell’Alto Adige e in modo particolare della Val Venosta vi sono innumerevoli chiese e monasteri, tra cui l’Abbazia di Monte Maria. Nella sola Tubre in Val Monastero ci sono 8 chiese da ammirare, ancora tutte ben conservate: la chiesa parrocchiale di San Blasio con la cappella della pace, Sant’Antonio, San Giovanni, San Martino, San Michele, San Nicola, San Rocco a Pontevilla e San Valentino nella vicina Rifair. Potete vedere tutte queste chiese durante una piacevole escursione.

Un campanile che, tra tutte le attrazioni dell’Alto Adige, si è creato una fama degna di tal nome è quello della Chiesa di Santa Caterina che spunta dal Lago di Resia e affascina turisti e gente del posto. Nel Museo Alta Val Venosta potrete scoprire di più sulla storia di Curon Venosta e della torre.

Due abbazie sono vere attrazioni dell’Alto Adige e della vicina Svizzera: l’Abbazia di Monte Maria in Alto Adige si trova sopra a Burgusio e offre una vista mozzafiato sulla Val Venosta. Il Convento benedettino di San Giovanni in Müstair è situato dopo il confine svizzero nel Cantone dei Grigioni e dal 1983 è parte del Patrimonio Mondiale UNESCO.

Scegliete l’attrazione in Alto Adige e in Svizzera che più vi interessa e lasciatevi incantare dalla bellezza delle chiese e delle abbazie in Alto Adige.